domenica 9 settembre 2012

Torta per Giulia

 Dopo la lunga pausa estiva, rieccomi ad aggiornare il blog, ha riprendere tutte le attività che sono state abbandonate e ad inventarsene di nuove! Ho ancora qualche arretrato perciò si ricomincia con la torta che ho preparato in occasione del battesimo di Giulia. Se l'argomento ha stancato, sappiate che manca solo il buffet.... Ma torniamo alla torta, un pan di spagna per celiaci (altrimenti la nonna non poteva mangiarla!) farcito con crema Chantilly, due piani, rosa, non troppo decorata, una tartaruga per riallacciarmi alle bomboniere e un banner sostenuto da due bastoncini di legno.

 E' stato divertente prepararla anche se con tutte le cose che dovevo fare non ho potuto dedicarmi troppo ai dettagli e alla precisione, ma tutto sommato faceva la sua figura.


10 commenti:

  1. Che bella, hai le mani d'oro!!!! e anche il biglietto e i bouquet del post precedente mi piacciono molto!
    Ciao
    Monica

    RispondiElimina
  2. Per fortuna che non hai potuto dedicarci tanto tempo... è stupenda!!!

    RispondiElimina
  3. Faceva la sua figura dici. Ma tu sei troppo modesta, pure la torta hai fatto, dio ci sono mamme che vanno in crisi solo per ordinarla.
    Bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaa.
    Deliziosa la torta a vedersi, figuriamoci a mangiarla gnam gnam. Attendo il buffet e tutti i post che vorrai, mi sei mancata.

    RispondiElimina
  4. È bellissima, come lo sono le bomboniere, i fiori e i bigliettini.
    Brava
    Graziella

    RispondiElimina
  5. Faceva la sua figura sì! Bella e i dettagli sono giusti, né troppi né troppo pochi :)

    RispondiElimina
  6. Per imparare a fare cose così... ci metterei la firma!!!

    E' stupenda e dolcissima... :)

    ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  7. cara la mia ragazza...una meraviglia!
    baci

    RispondiElimina